domenica 29 luglio 2012

Che CALDOOOOO! E con il caldo tendo ad allontanarmi da maglia e uncinetto... ma non dalla macchina da cucire!!!!

Questa mattina (come ogni tanto mi piace fare la domenica) mi posiziono al tavolo del salotto, la porta-balcone aperta, l'arietta che entra in casa e il verde delle piante del balcone e del parco che mi tengono compagnia, preparo la mia macchina da cucire, i tessuti, righello, taglierino, colla a caldo, forbici e tutto l'occorrente per creare qualcosa di nuovo...

Questa volta non ho realizzato un pupazzo ma qualcosa di "decorativo" e "utile" alla casa... ecco qui il mio DIVANETTO porta fazzoletti:


Ho impiegato poco più di un'oretta, ho utilizzato poco tessuto e qualche bottone per i cuscini, un po' di passamaneria "ondulata", imbottitura e 2 elastici per fissare il divanetto alla scatola di fazzoletti.

Realizzare il cartamodello è semplice. Basta munirsi di carta, penna e righello e aggiungere almeno 1 cm per lato per le cuciture.

E per salutarvi vi lascio 2 tegoline disegnate e colorate con tempere acriliche per decorare il mio dolcissimo balcone fiorito.

3 commenti:

  1. Come mi piacerebbe imparare a cucire! la tua è proprio un'idea originale, brava!

    RispondiElimina
  2. ciao Daniela è molto bello il tuo divanetto, posso domandarti una cosa i cuscini li hai incollati o cuciti ciao grazie di cuore

    RispondiElimina
  3. i cuscini li ho incollati con la colla a caldo... ho usato l'opzione più rapida :)

    RispondiElimina